Skip to content

Arriva l’autunno

ARRIVA L’ AUTUNNO!
E’ una stagione magica, l’autunno. Capace di regalare giornate calde e assolate, con il lago che risplende come una larga distesa di argento fuso tra le montagne, e di trasformarsi subito dopo in un gelido nemico che ti rovescia addosso scrosci d’acqua e folate di vento.Messer Autunno, non può che svolgere il suo compito: quello di stagione di mezzo, né estate né inverno, un intermediario che tenta di barcamenarsi alla meglio tra le due stagioni re e regina dell’anno solare, tra caldo e gelo.

L’ autunno è anche la stagione dei legumi, quali fagioli, lenticchie e soia. Questi alimenti hanno un contenuto proteico simile a quello della carne e del pesce e rispetto ai cereali non contengono glutine (sostanza dannosa per chi soffre di celiachia).
Grazie al loro elevato contenuto di fibre, regolano le funzioni intestinali, ma possono anche provocare fermentazione, per cui il loro consumo è sconsigliato a chi soffre di colite e meteorismo.

Elettrocardiogramma in Farmacia (esame 24h)

Holter Ecg…..finalmente in Farmacia 🙂
L’esame permette di registrare l’elettrocardiogramma nelle 24 ore, noleggiando (presso la propria farmacia di fiducia) e indossando un apparecchio portatile, e di ricevere il referto di un cardiologo “a distanza”.

Il servizio viene eseguito in telemedicina: dopo la registrazione del tracciato il farmacista lo spedisce, mediante un software dedicato, alla Centrale di Telecardiologia, dove un cardiologo provvede ad analizzarlo e a stilare il referto, che viene poi spedito alla farmacia via fax o via email e quindi consegnato al paziente. Tale esame viene prescritto dai cardiologi per diagnosticare aritmie cardiache e disturbi della conduzione e per monitorare le cardiopatie.

L’augurio è che diventi a breve un servizio convenzionato dal Servizio Sanitario Nazionale, visto che oggi è a pagamento.
Immaginate quanto tempo e denaro si risparmierebbe….non pensate?

Prodotti per Dimagrire in Farmacia

Un prodotto molto richiesto nel sito della nostra farmacia online è OBESIMED. Si tratta di pastiglie che aiutano a perdere peso correttamente e in modo definitivo. Non si tratta di diete miracolose basata esclusivamente sul digiuno o simili 🙂

Infatti per dimagrire non occorre rinunciare a tutto, basta scegliere in modo corretto. Ecco 10 consigli che, accanto a Obesimed, possono aiutarvi ad avere un’alimentazione adeguata:

1. Non mangiare o mangiare poco due ore prima di coricarsi. La sera l’organismo non digerisce e non brucia più molto.

2. Mangiare molta verdura, sia cruda o lessa che appena cotta. Non lessare mai le verdure già tagliate per evitare la perdita di tutte le vitamine.

3. Mangiare prodotti integrali, poiché le fibre contenute preparano l’organismo alla digestione. Più fibre ha il pane, meglio è. I semi (di frumento) presenti aumentano il contenuto di fibre del pane, inoltre diminuiscono ulteriormente la trasformazione del glucosio grazie alla crusca che copre il seme.

4. Mangiare pesce. Il pesce è estremamente sano e contiene molte meno calorie della carne (rossa). Generalmente si consiglia di mangiare pesce due volte alla settimana. I pesci grassi, quali sgombro, salmone, aringa o ippoglosso, forniscono acidi grassi polinsaturi che diminuiscono la quantità di acidi grassi saturi. Mangiando due porzioni di pesce grasso alla settimana la probabilità di decesso per malattie cardiovascolari diminuisce del 20 fino al 30 per cento!

5. Se volete mangiare cioccolata, meglio scegliere il cioccolato puro, poiché contiene meno zucchero in assoluto.

6. Bere almeno un litro d’acqua al giorno, ma anche berne di più non fa mai male. Ma senza esagerare. L’acqua sembra innocua, tuttavia se ingerita tutti i giorni in quantità eccessive, non viene più utilizzata dal corpo e non si fa altro che andare spesso in bagno inutilmente.

7. Attenzione all’I. G. (Indice Glicemico) degli alimenti ingeriti. Gli alimenti con un I. G. elevato, quali dolciumi, popcorn, patate al forno, pane bianco e waffel, si digeriscono rapidamente, mentre cibi con un I. G. basso, basti pensare ad esempio a frutta a guscio, semi, cioccolata, pasta all’uovo e pane integrale, si digeriscono lentamente. Se consumate prodotti con un I. G. elevato, il vostro organismo li digerirà in fretta facendovi tornare presto l’appetito e inducendovi molto spesso a spizzicare. Cercate dunque di orientarvi preferibilmente verso cibi con un I. G. basso.

8. Ridurre al minimo il consumo di bevande alcoliche e, se non si riesce proprio a rinunciare, passare alle varianti light (sebbene neppure quest’ultime siano salutari). Effettivamente non si ha idea di quale sia il sapore della coca cola amara e di quanto zucchero vada aggiunto per darle gusto.

9. Non saltate la colazione! Dalle ricerche è emerso che chi fa una buona colazione, consuma più sostanze nutritive e pesa meno rispetto a chi salta la colazione. Durante la colazione il tasso glicemico cresce e a metà giornata si ha meno voglia di mangiare un dolcetto o di fare uno spuntino. Inoltre, durante la giornata la digestione inizia prima, andando a favorire la perdita di peso.

10. Mangiare due frutti al giorno. Naturalmente si può sostituire anche con succo di frutta (appena) spremuta, purché sia senza zucchero.

Se volete provare OBESIMED approfittate dell’offerta che abbiamo in Farmacia: acquistando la confezione da 135 capsule ve ne regaliamo una da 10 🙂

Le Donne e la Sindrome Premestruale

Care e dolci femminucce, cosa ne pensate di quelle strane sensazioni, che attanagliano le vostre membra nei giorni cosi detti “out”?

Sono giorni difficili in cui gli estrogeni schizzano alle stelle e la serotonina? Lei scende, proprio quando si avrebbe più bisogno di lei…Quindi l’umore ne risente, segue poi l’irrequietezza, le crisi di pianto, la scarsa concentrazione, la stanchezza, ma anche l’aumento di peso (ricerca spasmodica del cioccolato) e la tensione mammaria…Vi sentite totalmente inadeguate psicologicamente e fisicamente!

Ah dimenticavo… Tutto ciò ha un nome: è la sindrome premestruale!!

Il trattamento terapeutico deve essere seguito solo nei casi più seri: dalla vitamina
B6 che tratta la sfera emotiva, sino agli estro progestinici e gli antidepressivi in questi casi, dolci signore, si prega di consultare il medico.

E voi come siete in quei giorni?

La Varicella nei Bambini

Ancora un’intervista rilasciata dal dott. Cozzolino, Pediatra Pneumologo dirigente 1° livello medico presso la ASL 8 di Cagliari, all’emittente Videolina.

Questa volta il dott. Cozzolino parla della varicella nei bambini e risponde alle domande del pubblico.

La Varicella

La Corretta Alimentazione dei Bambini

Siamo lieti di mostrarvi una intervista del Dott. Lorenzo Cozzolino,Pediatra Pneumologo dirigente 1° livello medico presso la ASL 8 di Cagliari, su “La corretta alimentazione dei bambini”.

L’intervista è stata registrata da Videolina (emittente televisiva della Sardegna).

Ringraziamo il Dottor Cozzolino per averci gentilmente concesso di pubblicarla 🙂

 

La Corretta Alimentazione nei Bambini

Conosci Clickfarma?

Clickfarma.it è una farmacia online che ha sede e vende in Italia. Nasce 40 anni fa ma è sul web dal 2009 e da allora ha visto aumentare esponenzialmente traffico e clienti.

Uno dei punti di forza della farmacia online è il suo essere la mera trasposizione della Farmacia fisica, con i suoi farmacisti sempre pronti a dare un consiglio.

La bravura dei farmacisti di Clickfarma è evidenziata dalle opinioni che ne danno i clienti, le puoi vedere qui: recensioni farmacia online.

Questo blog nasce con l’intento di fornire informazioni riguardanti la salute, in modo da poter completare la gamma di servizi che proponiamo sul web con la nostra farmacia.

Per visitare Clickfarma clicca qui.